ITIS “F.GIORDANI” Caserta

A.S. 2016/17

classe 3D informatica

indirizzo di studio: Informatica e Telecomunicazione – articolazione Informatica

Materia: Informatica

Programmatore: Marruso Cristian,Della Corte Tammaro,Guaglione Raffaele

Sistema Operativo: Windows 10

Compilatore:  Arduino

Linguaggio: Arduino

Obiettivo didattico:  usare il potenziometro

Obiettivo dell’ esercitazione:  Far lampeggiare un led in base ad una resistenza variabile (potenziometro)

Elenco attrezzature e materiali:

1.Scheda Arduino Uno

2.Breadboard

3.Jumping wires(x7)

4.Un potenziometro

5.Un resistore da 220 ohm

6.Un led blu

7.Batteria o cavo di alimentazione per PC.

materialepot

Codice pseudolinguaggio:

Dichiara il pin intero =2

setup

{

Dichiara che il pin è in uscita

}

loop()

{

scrivi ALTO sul pin 2(accendi il led);

aspetta il valore letto dal pin analogico A0;

scrivi BASSO sul pin 2(spegni il led);

aspetta il valore letto dal pin analogico A0;

}

 

Codice Arduino:

int Ledpin = 2; //Il pin a cui è connesso il led

void setup() {

pinMode(Ledpin, OUTPUT); //Il pin è in uscita

}

void loop()
{

digitalWrite(Ledpin, HIGH); //Il led è acceso

delay(analogRead(0)); //Attendi il valore letto dal pin analogico 0

digitalWrite(Ledpin, LOW); //Spegni il led

delay(analogRead(0)); //Attendi nuovamente il tempo letto dal pin analogico 0

}

 

Schema collegamenti elettronici:
circuitopot

Descrizione top-down dei passi realizzativi:

1.Realizzare il circuito

2.Scrivere il codice arduino

3.Collegare la scheda arduino al pc tramite il cavo usb

4.Caricare il programma cliccando sul pulsante “carica” dell‘ambiente software arduino

 

Test finale:
girare il potenziometro, all’aumentare del valore del potenziometro aumenta la velocità di lampeggio del led.  testpot